martedì, Ottobre 4, 2022
Home News NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Yamaha presenta la R1 GYTR 2023

Yamaha presenta la R1 GYTR 2023

Realizzata per essere più veloce e precisa che mai, è l’arma totale per la pista

Con lo stesso DNA vincente che l’azienda ha fin dalla sua fondazione e con le stesse conoscenze applicate a tutti i modelli Serie R, i tecnici Yamaha hanno portato la tecnologia leader del settore in ogni accessorio ad alte prestazioni che hanno progettato negli ultimi 40 anni. Oggi questi componenti sono noti come ricambi Genuine Yamaha Technology Racing (GYTR®).

I ricambi GYTR sono progettati insieme alla tua Yamaha per garantire un’integrazione perfetta utilizzando materiali allo stato dell’arte, come la fibra di carbonio e l’alluminio di tipo aeronautico. Dopo la progettazione, gli articoli GYTR sono oggetto di un’analisi dettagliata delle prestazioni e della durata. Questo rende gli accessori GYTR gli unici prodotti ad alte prestazioni supportati da Yamaha, progettati da esperti e realizzati in modo specifico per la tua Yamaha da Yamaha. 

Fin dall’inizio, la tecnologia GYTR ha permetto ai team Yamaha Racing di salire sul podio in molteplici occasioni e di riscuotere grandi successi. Oggi il legame tra sport motoristici, attività di sviluppo e clienti è diventato ancora più forte, grazie a una strategia di connessione per garantire la tecnologia Yamaha Racing a tutti i clienti che vogliono ottenere il meglio dalla loro Serie R.

NEGOZI GYTR PRO: dalle competizioni ai clienti

Vincere un titolo nei campionati mondiali non è l’unico obiettivo. Yamaha è un’azienda che mette al centro i clienti, per offrire loro il servizio migliore possibile e anche altro. Su questo presupposto, nel 2021 Yamaha ha creato il concetto dei GYTR PRO SHOP: il primo e unico posto dove chiunque, dai piloti professionisti ai piloti amatoriali, può soddisfare tutte le proprie esigenze. È qui che possono interagire con esperti e tecnici delle competizioni, mettere le mani su componenti con specifiche elevate e mettere a punto moto con caratteristiche di livello superiore.

Oggi sono 17 i GYTR PRO SHOP in Europa, e l’obiettivo è di arrivare a 25 nei prossimi mesi. I negozi sono tutti collegati ai programmi Racing e offrono soluzioni su misura per le moto R1, R6, R7 e R3 dei clienti. A partire da dicembre 2022, i GYTR PRO SHOP saranno l’unico posto dove trovare la nuova R1 GYTR 2023.

L’idea della R1 GYTR 2023

La Yamaha R1 è una moto da corsa collaudata, che ha vinto campionati e gare per le moto di serie, WorldSBK e serie nazionali di tutto il mondo. Il suo esclusivo e reattivo motore CP4 offre una coppia lineare con una sensazione eccellente, mentre il suo caratteristico telaio offre una maneggevolezza senza confronti, ulteriormente esaltata dalle forcelle anteriori KYB 43. Il pacchetto di componenti elettronici IMU, l’acceleratore Ride-by-Wire, sistema frenante e la gestione del freno motore amplificano ulteriormente l’esperienza di guida.

Come la R6 GYTR, la nuova R1 GYTR 2023 è fatta per le competizioni. Progettata per i clienti che cercano prestazioni e qualità, la R1 GYTR è pronta per l’utilizzo in pista (non è omologata per l’uso su strada). Realizzata per essere più veloce e precisa che mai, la R1 GYTR è il punto di partenza perfetto per personalizzare la tua moto superbike. Progettata per offrire un pacchetto efficiente ai piloti professionisti e amatoriali, è dotata solo dei componenti necessari per il circuito e dispone di oltre 25 componenti GYTR accuratamente selezionati e di un sistema di scarico Akrapovic completo.

Tra gli altri vantaggi per i piloti ci sono potenza e capacità di guida superiori, che la rendono la moto da corsa perfetta per tutti i livelli di capacità, con prestazioni perfezionate in tutti i regimi di giri. L’ampia varietà di opzioni per regolare la centralina rende più facile guidare al limite, vantando un equipaggiamento ottimizzato e un’agilità superiore grazie a una serie di parti ultra leggere. In linea con le normative FIM Stock 1000, la R1 GYTR offre una frenata e un’aerodinamica migliorate, e una una posizione di guida ideale. È completamente senza chiave d’accensione e fornita con cavalletto posteriore racing.

La combinazione del lavoro della factory, parti GYTR e know-how del GYTR PRO SHOP rendono la R1 GYTR più veloce e efficace che mai. L’esperienza Yamaha non si ferma dopo l’acquisto della moto. Il GYTR PRO SHOP offre molto di più: Componenti extra, assetti su misura (sospensioni, motore, freni, ecc.), consigli per le gare e le giornate in pista. 

Per i piloti che vogliono sempre di più, Yamaha presenta al pubblico una nuova gamma di componenti speciali: la linea GYTR PRO.

La linea GYTR PRO: più vicina che mai alla R1 WorldSBK

Dopo la storica Triplice corona nel 2021, quattro team Yamaha Racing competono nel Campionato del Mondo di Superbike FIM con la Yamaha R1: Toprak Razgatlıoğlu ha conquistato il titolo mondiale con il Team Pata Yamaha con Brixx WorldSBK. I team GYTR GRT Yamaha WorldSBK, il team GIL Motorsport Yamaha WorldSBK e il team Motoxracing Yamaha WorldSBK completano lo schieramento Yamaha nel WSBK. Tutte le moto sono equipaggiate con componenti GYTR per aumentare le prestazioni dell’R1 e con componenti sviluppati dai tecnici Yamaha Racing appositamente per le moto che competono ai più alti livelli. Oggi Yamaha offre questi componenti, in quantità limitate, a tutti i piloti Yamaha nei GYTR PRO SHOP.

I clienti potranno quindi creare una R1 con tutte le stesse parti della R1 WorldSBK, utilizzando la nuova gamma Yamaha GYTR PRO. Yamaha ha dato per la prima volta un assaggio di questa linea di ricambi speciali con la R1 GYTR PRO VR46, offerta a Valentino Rossi nel 2021 utilizzando una combinazione di parti del futuro catalogo GYTR e GYTR PRO e alcuni componenti premium di Öhlins e Brembo.

La linea GYTR PRO comprende in totale 400 parti sviluppate, che saranno disponibili tramite i GYTR PRO SHOP a partire da aprile 2023.

Ultime News

La rivoluzione Rally secondo Fantic

La Casa veneta entra nel mercato rally replica scrivendo un nuovo capitolo dedicato ai piloti e agli appassionati dei grandi raid con due modelli:...

Bosch presenta i display TFT compatti da 5″ per le moto

I nuovi Cluster TFT da 5" e Connectivity Cluster da 5" sono compatti e ottimizzati per veicoli di diverse dimensioni: sul video informazioni sul...

Zero Motorcycles annuncia la chiusura di una nuova operazione di finanziamento da 107 milioni di dollari

I proventi serviranno a finanziare lo sviluppo delle attività globali e l'introduzione di nuovi modelli. Tra gli investitori figurano Polaris, Exor, Hero MotoCorp, il...

Nuova BMW S 1000 RR

Ancora più dinamica grazie alle innovazioni apportate a motore, sospensioni, telaio, aerodinamica, design e sistemi di assistenza Ecco l'evoluzione della specie. La supersportiva tedesca, presentata...

Multistrada V4 Rally: ecco la Ducati dedicata ai grandi viaggiatori

Miglior comfort per pilota e passeggero e maggiore autonomia, grazie al serbatoio da 30 litri e all’inedita strategia di deattivazione estesa, per la prima...

Yamaha lancia tre nuove e-Bike &quot

Debutto con Brand proprio nei segmenti All Mountain, Gravel e Urban, una nuova era nella mobilità personale su 2 ruote a zero emissioni Yamaha, uno...