martedì, Ottobre 4, 2022
Home NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Bici Wilier Triestina Urta SLR Under23 World Champion Edition

Wilier Triestina Urta SLR Under23 World Champion Edition

La Factory veneta svela la bici del campione Simone Avondetto

Ecco l’edizione speciale della Wilier Triestina Urta SLR con cui Simone Avondetto correrà nell’ultima Coppa del Mondo UCI in Val di Sole, indossando la nuova e splendente maglia di Campione del Mondo Under23.

La speciale Wilier Triestina Urta SLR World Champion combina i colori dell’arcobaleno con il nero&giallo del  Wilier Triestina Pirelli Factory Team.

La Wilier-Triestina Urta SLR del team è completata dall’innovativo manubrio Wilier Urta Bar, un componente in carbonio unidirezionale che integra in un’unica struttura attacco manubrio e manubrio per un miglior assorbimento delle vibrazioni, riducendo il logoramento fisico che impongono i tracciati molto impegnativi di XCO/XCM.

Il Wilier Triestina – Pirelli sarà supportato da Shimano Europe con la trasmissione completa Shimano XTR M9100 comprensiva di pedali e impianto frenante. Il reparto sospensioni è affidato a Fox Suspension sia per quanto riguarda l’ammortizzatore posteriore sia le forcelle anteriori. Solo il meglio per il Team Wilier Triestina – Pirelli con prodotti della linea Factory con trattamento Kashima. Simone utilizza una forcella Fox 34 SC per un avantreno più granitico e preciso. Marchiato Fox anche il reggisella telescopico Transfert SL da 27.2 mm di diametro, uno tra i più leggeri ed efficienti in commercio.

Gli pneumatici Pirelli Scorpion sono montati su ruote Miche K1 con cerchio in fibra di carbonio UD, ed il profilo hookless asimmetrico di larghezza interna 27mm (esterna 33mm), un vero e proprio inno all’innovazione Italiana. All’interno dei Pirelli Scorpion sarà utilizzato  il liquido antiforatura Joe’s Podium, un nome una garanzia di tenuta e protezione. 

Parlando di Made in Italy la Wilier Triestina URTA SLR è completata dalle selle Prologo. Ogni atleta del team potrà scegliere la sella più adatta alla sua conformazione fisica grazie all’incredibilmente ampio catalogo dell’azienda italiana, capace di offrire una seduta comoda e performante a qualsiasi tipo di ciclista. Prologo si prende cura anche dell’altro punto di contatto tra ciclista e bicicletta con le manopole Feather.

Images: Different Media/Ross Bell   

Ultime News

La rivoluzione Rally secondo Fantic

La Casa veneta entra nel mercato rally replica scrivendo un nuovo capitolo dedicato ai piloti e agli appassionati dei grandi raid con due modelli:...

Bosch presenta i display TFT compatti da 5″ per le moto

I nuovi Cluster TFT da 5" e Connectivity Cluster da 5" sono compatti e ottimizzati per veicoli di diverse dimensioni: sul video informazioni sul...

Zero Motorcycles annuncia la chiusura di una nuova operazione di finanziamento da 107 milioni di dollari

I proventi serviranno a finanziare lo sviluppo delle attività globali e l'introduzione di nuovi modelli. Tra gli investitori figurano Polaris, Exor, Hero MotoCorp, il...

Nuova BMW S 1000 RR

Ancora più dinamica grazie alle innovazioni apportate a motore, sospensioni, telaio, aerodinamica, design e sistemi di assistenza Ecco l'evoluzione della specie. La supersportiva tedesca, presentata...

Multistrada V4 Rally: ecco la Ducati dedicata ai grandi viaggiatori

Miglior comfort per pilota e passeggero e maggiore autonomia, grazie al serbatoio da 30 litri e all’inedita strategia di deattivazione estesa, per la prima...

Yamaha lancia tre nuove e-Bike &quot

Debutto con Brand proprio nei segmenti All Mountain, Gravel e Urban, una nuova era nella mobilità personale su 2 ruote a zero emissioni Yamaha, uno...