lunedì, Dicembre 5, 2022
Home NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Bici VAIMOO presenta a Londra la nuova “Forte EVO”

VAIMOO presenta a Londra la nuova “Forte EVO”

Dalle realtà italiana un sistema di E-bike sharing integrato con il trasporto urbano

VAIMOO, il sistema di e-bike sharing connesso Made in Italy sviluppato da Angel Company (holding impegnata nei settori: diagnostica ferroviaria, meccatronica digitale e aerospace) presenta a Londra in occasione di MOVE 2022, il grande evento internazionale dedicato alla mobilità, la nuova Forte EVO”.

Già attiva in UK e in Italia nonché in capitali storiche della ciclabilità (Copenhagen, Rotterdam e Stoccolma) VAIMOO continua ad innovare e presenta l’evoluzione della sua soluzione unitamente alla nuova e-bike per la mobilità in sharing. Facilmente integrabile con i sistemi di trasporto pubblico esistenti e progettata per essere utilizzata sia in modalità docked (stazioni fisse) che ibrida (stazioni virtuali), la Forte Evo è equipaggiata con una batteria ad elevata capacità e durabilità nel tempo che consente al veicolo una maggiore autonomia e il sensore di coppia che offre un’esperienza di pedalata più fluida e naturale.

Inoltre, grazie alle tecnologie IoT di ultima generazione adottate, la Forte EVO rappresenta la naturale evoluzione delle soluzioni VAIMOO per la mobilità, in grado di ottimizzare la gestione e la manutenzione dell’intera flotta in una esperienza di viaggio multimodale e integrata con i sistemi di trasporto esistenti.

MOVE sarà anche un momento di confronto tra esperti e operatori leader del settore, che discuteranno delle evoluzioni in corso, in grado di disegnare la mobilità urbana del domani.

Matteo Pertosa, Founder e CEO di VAIMOO, aprirà il 15 giugno la giornata con il keynote Mobilità urbana: un nuovo approccio per la condivisione e i trasporti pubblici, un approfondimento sul bike sharing elettrico come risorsa sostenibile e innovativa per il nuovo trasporto urbano.

Due ulteriori tavole rotonde tratteranno temi di grande attualità: la diffusione ed evoluzione della micromobilità e la sua integrazione con il trasporto pubblico al fine di promuoverne l’adozione, con la partecipazione fra gli altri di leader internazionali del settore come VOI Technology, Kolumbus AS e ShareBike AS.

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...