lunedì, Dicembre 5, 2022
Home NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Moto Triumph: prosegue la fornitura dei motori per la Moto2

Triumph: prosegue la fornitura dei motori per la Moto2

L’accordo prevede altri tre anni di presenza nel Campionato Mondiale

Triumph Motorcycles continuerà a fornire i performanti motori a 3 cilindri da 765cc come Exclusive Engine Supplier del Campionato Mondiale FIM Moto2™ per altri 3 anni, dal 2022 al 2024.

Fin dall’inizio della stagione 2019, che ha segnato il battesimo della collaborazione con Dorna, Triumph Motorcycles fornisce a tutti i team i motori triple 765, ottimizzati per l’utilizzo racing, derivati dal 3 cilindri stradale che equipaggia la raffinata roadster sportiva Street Triple RS. Grazie ad un percorso di sviluppo costante, il motore in configurazione Moto2™ eroga attualmente oltre 140 cavalli, con un sensibile incremento del 17% rispetto al motore di serie.

L’adozione del motore triple ha portato da subito al Campionato un surplus di potenza, prestazioni e competitività molto apprezzati dai piloti e dai fans del Mondiale.

Supportando la visione di Dorna di rendere la classe Moto2™ più vicina alla MotoGP™, l’incremento di cavalli e coppia e l’adozione di un pacchetto elettronico avanzato hanno inoltre costituito un banco di prova più interessante per i piloti, e potenzialmente in grado di facilitare il passaggio alla categoria regina del Mondiale con la prospettiva di una maggiore competitività, e in tempi più brevi.

Nel corso degli ultimi 2 anni, i piloti che si sono contesi il titolo Moto2™ sono poi stati in grado di ottenere piazzamenti, podi e anche vittorie nel corso della stagione “da rookie” nella categoria superiore: il Campione 2019 Moto2™ Alex Marquez ha conquistato 2 secondi posti nel 2020, mentre il suo rivale Brad Binder ha vinto una gara nel 2020 e una seconda recentemente in Austra nel 2021. Jorge Martin ha conquistato la sua prima vittoria in Moto2™ nel 2020, e successivamente da debuttante in MotoGP™ ha messo in fila una vittoria e due podi nel 2021. Risultati incredibili che testimoniamo come la Moto2™ possa concretamente costituire una rampa di lancio verso la categoria leader del Motociclismo a livello globale.

Mentre ridefinivano i parametri della categoria, i motori Triumph conquistavano anche numerosi record: 14 diversi piloti hanno vinto almeno una gara dal 2019 ad oggi, in 34 occasioni sono stati segnati Lap Records del circuito, compresi record che sono stati più volte migliorati anno dopo anno, senza dimenticare il superamento del muro dei 300 km/h per la prima volta nel campionato (il record attuale è di 301.8km/h a Phillip Island, Australia).

Sulla base dei positivi risultati ottenuti, del successo della collaborazione con Dorna, del feedback degli addetti ai lavori e della enorme passione evidenziata dai numerosi fans di Triumph, abbiamo deciso di confermare il nostro impegno, al fianco di Dorna e di ExternPro, firmando un nuovo contratto per ulteriori 3 stagioni.

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...