sabato, Dicembre 3, 2022
Home NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Moto Torna l'Honda Africa Twin Tour ed è subito Sardegna mozzafiato

Torna l’Honda Africa Twin Tour ed è subito Sardegna mozzafiato

Dal 18 al 21 maggio prossimi, tre giorni di curve e natura su 700 km tra asfalto e sterrati facili nello splendido contesto sardo

Dopo il successo nel 2019 del primo Africa Twin Tour in Maremma e nel 2021 della seconda edizione sui mitici passi dell’Appennino tosco-romagnolo, nel 2022 si riparte con la terza edizione! Dal 18 al 21 maggio si va alla scoperta di una “Sardegna mozzafiato”.

L’affascinante Tour (90% asfalto, 10% facili sterrati) si snoderà tra paesaggi mozzafiato, caratterizzati da due comuni denominatori: le curve e la natura. Un percorso pensato per far divertire i motociclisti alternando strade dove il piacere di guida ha la priorità, a percorsi secondari dove rilassarsi godendo solo della natura circostante e dei suoi colori e profumi.

I due pernotti sull’isola saranno in location molto differenti tra loro per stile e posizione. La prima notte si alloggerà a 1.100 metri di altitudine, presso l’Agriturismo Donnortei, all’interno dell’omonimo parco. Il giorno suggestivo spazio al mare con pernotto presso il famoso EcoResort Arbatax Park Hotel. L’ultimo giorno, prima dell’imbarco, aperitivo in spiaggia a Pittolongu.

Denso e coinvolgente il programma fin dalla partenza.
Mercoledì 18 maggio il ritrovo è nel tardo pomeriggio presso il Concessionario ufficiale Honda Balzarini Moto, in prossimità del porto di Livorno. Accoglienza, aperitivo, briefing, e ritiro delle moto a noleggio per i clienti che ne usufruiscono. Alle 21:00 si salirà in gruppo sul traghetto per passare la notte in cabina privata.

Giovedì 19 maggio sbarco a Olbia e colazione in pasticceria. Da lì parte il primo giorno di tour su 250 km di strade spettacolari, attraversando la Sardegna meno conosciuta per addentrarsi tra montagne e luoghi magici come la Foresta di Burgos, dopo aver costeggiato laghi, foreste e vallate. Sosta pranzo di fianco a un nuraghe millenario. Si proseguirà poi salendo sulle montagne del Gennargentu godendo di incredibili panorami. Si dormirà nella struttura alberghiera più alta della Sardegna, nell’Agriturismo e Oasi Faunistica del Parco Donnortei.

Venerdì 20 maggio tappa “marathon” del viaggio. Partenza in direzione sud-ovest, si girerà intorno alle vette più alte della Sardegna e si attraverserà la zona dei laghi. Pranzo in agriturismo e poi discesa verso il mare in direzione Arbatax, dove è previsto il pernotto nello splendido EcoResort affacciato sul mare.

Sabato 21 maggio ultima giornata on the road. Circa 230 km durante i quali si risalirà la dorsale Est dell’isola percorrendo la celebre Baunei/Orosei, forse la strada più bella della Sardegna. La sosta pranzo sarà sul mare, in mezzo a una bellissima pineta.
Il pomeriggio ruote anteriori puntate verso l’interno, dopo Orosei, per proseguire su meravigliose strade secondarie fino alla spiaggia di Pittolongu, sopra Olbia, dove intorno alle 17.30 terminerà l’evento con un’apericena direttamente sul mare. Il traghetto delle 21:00 da Olbia riporterà la carovana a Livorno dopo una notte in cabina privata.

Domenica 22 maggio sbarco a Livorno la mattina presto, riconsegna delle moto a noleggio, saluti e fine dell’evento.

Il Tour è dedicato a tutti i motociclisti con almeno 18 anni di età, possessori di moto on/off Honda di almeno 500cc e autonomia minima di 180 km reali, in regola con il Codice della Strada. Considerando l’escursione maggiorata delle sospensioni, è ammessa anche la nuova NT1100. Il tour si snoderà lungo oltre 650 km su strade asfaltate e brevi sterrate facili da percorrere, sempre insieme agli istruttori della True Adventure Off Road Academy. Per chi non possiede una moto Honda on/off o, pur possedendola, preferisce il noleggio, è disponibile una flotta di Africa Twin 1100 Adventure Sports, pagando un sovrapprezzo di 300 Euro.

Le quote di partecipazione vanno da 970 per un solo pilota con moto propria a 1860 euro per pilota più passeggero e moto a noleggio.

I posti disponibili sono per 15 equipaggi (quindi un massimo di 30 persone). Il Tour Leader sarà Carlo Morini, istruttore della True Adventure Offroad Academy, endurista esperto, eccellente pilota e viaggiatore, ma soprattutto profondo conoscitore degli itinerari in quanto residente nella zona. Un furgone di supporto trasporterà i bagagli e una moto di scorta. Una formula “zero pensieri”, quindi: solo moto, bei percorsi tutti da guidare e tanta sicurezza.

Tutte le informazioni e il link per prenotare su: https://www.honda.it/motorcycles/experience-honda/africa-twin-tours.html

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...