martedì, Luglio 5, 2022
Home NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Abbigliamento e Accessori Torna AIRSCUD, l'airbag di casa Tucano Urbano

Torna AIRSCUD, l’airbag di casa Tucano Urbano

Dopo il successo della campagna di lancio è di nuovo disponibile uno dei sistemi di sicurezza più versatili sul mercato

La rivoluzione AIRSCUD continua. Dopo il sold out della campagna iniziata la scorsa primavera, è tornato disponibile nei migliori negozi del settore l’airbag più versatile al mondo, con servizi e funzioni di sicurezza che si aggiornano e migliorano di giorno in giorno. Quindi perfetti per chi si muove quotidianamente su due ruote.

AIRSCUD sfrutta infatti tutta la potenza dell’intelligenza artificiale sviluppata dall’azienda francese In&motion AIRBAGper ottenere un concentrato di innovazione, funzionalità e design in grado di garantire la massima protezione a chi usa la moto o lo scooter ogni giorno.

In che modo? Il cervello tecnologico di AIRSCUD risiede nella. centralina In&box. Grazie a 7 sensori – 3 accelerometri, 3 giroscopi e 1 GPS – l’algoritmo di rilevamento misura mille volte ogni secondo i parametri di utilizzo e, in caso di necessità, permette l’attivazione più veloce al mondoin meno di 60 millisecondi – neanche il tempo di un battito di ciglia – il sistema rileva il rischio e completa il gonfiaggio dell’airbag, con una copertura totale delle aree vitali: torace, addome, collo e colonna vertebrale.

Per questo AIRSCUD risulta l’airbag ideale negli spostamenti quotidiani, quando il pericolo è più che mai imprevedibile. Grazie all’In&box – attivabile, tramite o il noleggio o l’acquisto della centralina, con diverse formule a partire da 10€ al mese – AIRSCUD è sempre connesso: così raccoglie e analizza costantemente i dati di guida di decine di migliaia di utenti in tutto il mondo per migliorare gli algoritmi di attivazione dell’airbag e mette a disposizione di tutti gli utenti nuove versioni sempre migliori dell’algoritmo di rilevamento

Non bastasse, sono addirittura disponibili diversi algoritmi che ne ottimizzano il funzionamento in base alle condizioni di utilizzo: Street per chi usa le due ruote tutti giorni; Adventure per l’avventura off-road e Track per divertirsi in pista. È sufficiente cambiare attraverso l’app In&motion la modalità di utilizzo. 

Lo sviluppo di AIRSCUD ha previsto una lunga serie di test pratici e di laboratorio condotti sia da parte di In&motion che da TUCANO URBANOAIRSCUD è quindi un gilet certificato moto CE in classe C Oversuit, ovvero dotato di quelle caratteristiche di resistenza che consentono di indossarlo in sicurezza sia sopra sia sotto alla giacca. Inoltre, contiene un paraschiena CE EN 1621-Livello 1 che offre un’ulteriore protezione vertebrale anche nelle situazioni in cui l’algoritmo non prevede l’attivazione del sistema airbag. Ma a rendere AIRSCUD ancora più unico è il sistema brevettato ARM LINK, tramite il quale è possibile aggiungere le MANICHE al gilet. Ed ecco che in pochi secondi AIRSCUD diventa una giacca da moto certificata CE, dotata di protezioni D3O® T5 EVO X certificate CE – EN1621 Livello 1 su spalle e gomiti. Inoltre, per garantirne l’utilizzo durante tutte le stagioni, AIRSCUD è realizzato con materiali impermeabili e traspiranti che lo rendono water resistant, così da assecondare i capricci del meteo.

Insomma, AIRSCUD risponde alle esigenze di ogni rider, in ogni situazione di guida. E offre davvero la massima versatilità

A fare la differenza contribuisce, infine, anche il design. Le linee pulite, la scelta dei materiali e la cura di ogni minimo particolare fanno di AIRSCUD un capo sobrio, elegante e confortevole per l’utilizzo quotidiano in ogni contesto, in perfetto stile TUCANO URBANO.  

L’esterno è stato realizzato in nylon Taslan a garanzia di leggerezza, ma è il nylon Oxford 500D nelle zone più esposte a offrire resistenza all’abrasione. La fodera è in rete 3D per una migliore ventilazione, mentre i fianchi sono dotati di ampie superfici elasticizzate per assicurare una vestibilità perfetta. La finestra trasparente sulla schiena consente l’accensione e il monitoraggio tramite LED della In&box, oltre a valorizzare lo stile tecnologico. Il collo in neoprene è imbottito per un comfort superiore. Due tasche frontali permettono di riporre comodamente, per esempio, il telefono e il portafoglio; infine, le maniche sono dotate di regolazioni sui bicipiti e sul polso per adattarsi al corpo. 

TUCANO URBANO ha posto una grande attenzione anche al peso. Il gilet in taglia L pesa 1.950 gr, ma è soprattutto la giacca a stupire, fermando la bilancia a 2.620 gr: un valore di riferimento comparabile a quello di una giacca tradizionale completa di protezioni.

Prezzi consigliati al pubblico (non comprensivi del piano di noleggio In&box): gilet AIRSCUD 399,00€; MANICHEAIRSCUD 99,00€ ; AIRSCUD JACKET 479,00€. 

Ultime News

Assicurazioni: e-bike, scooter sharing e monopattini, la nuova mobilità urbana amplia il mercato delle polizze

Giovani e alla ricerca del risparmio su benzina e parcheggi, in occasione dei 10 anni dal lancio del suo primo prodotto per motociclisti, 24hassistance...

Ducati MotoE, ecco i dettagli del prototipo

Dalla collaborazione tra il reparto R&D di Ducati e Ducati Corse nasce una moto elettrica unica, che integra soluzioni tecniche mai adottate prima per...

Mercato moto, giugno chiude a -1,8%

ANCMA: Non è vero potenziale, al Governo chiediamo di destinare gli stanziamenti per gli incentivi interamente all’elettrico e di scongiurare l’aumento delle polizze assicurative...

VOGE Valico 300 Rally

Il brand del gruppo Loncin Motorcycle mostra l'anima avventurosa delle sorelle Valico, già disponibile nella rete vendita a partire da poco più di 4mila...

THREE, da T.ur il completo off-road testato dai campioni

Il brand nato dall’esperienza ventennale di Tucano Urbano mostra la sua anima tassellata con un nuova linea realizzata in collaborazione con Alessandro Botturi e Jacopo Cerutti A quattro...

Milano-Taranto, EICMA official partner dell’Edizione 2022

Dal 3 al 9 luglio la 35ª rievocazione storica della maratona motociclistica, più di 200 i partecipanti da dieci nazioni differenti L’Esposizione internazionale delle due...