lunedì, Dicembre 5, 2022
Home News NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Suzuki presenta il GSX-S Tour

Suzuki presenta il GSX-S Tour

Tra aprile e settembre 2022, 12 tappe per testare su strada la GSX-S1000GT, la GSX-S1000 e la GSX-S950

Suzuki sa bene quanto sia importante per un motociclista poter provare una moto e toccare con mano le sue qualità, prima di procedere a un suo eventuale acquisto. Dopo aver rinnovato negli scorsi mesi l’intera gamma stradale GSX-S, la Casa di Hamamatsu ha quindi deciso di organizzare GSX-S Tour. Si tratta di una manifestazione itinerante pensata per permettere ai Clienti e a tutti gli appassionati in genere di testare su strada la GSX-S1000GT, la GSX-S1000 e la GSX-S950.

Il GSX-S Tour prevede dodici tappe, che si terranno in altrettanti fine settimana, nel periodo compreso tra l’inizio di aprile e la metà di settembre. Le prove si svolgeranno talvolta presso le concessionarie Suzuki che hanno aderito all’iniziativa, mentre in altri casi lo staff Suzuki farà base in alcune delle più importanti località frequentate dai motociclisti. In altre occasioni i test ride movimenteranno invece eventi e fiere a cui Suzuki parteciperà.

Tutti in sella

Il GSX-S Tour darà modo ai partecipanti di trascorrere momenti piacevoli, in un clima allegro e conviviale. Suzuki porterà a ogni evento otto moto: tre GSX-S1000GT, tre GSX-S1000 e due GSX-S950. Al lotto dei mezzi a disposizione si potranno aggiungere di volta in volta altre Suzuki messe a disposizione dal dealer locale. I motociclisti testeranno le varie GSX-S seguendo un apripista dell’Organizzazione. Lungo i percorsi ci sarà tutto il tempo per apprezzare le doti del motore e della ciclistica, come anche il comfort e la guidabilità dei tre modelli.

Ogni tour sarà sempre preceduto da un breve briefing in cui verranno spiegate le caratteristiche tecniche fondamentali delle moto e il funzionamento dei loro comandi principali.

photo: Simon Palfrader©RED

Durante i test sarà necessario utilizzare casco e abbigliamento tecnico propri.

Le date del GSX-S Tour

2 e 3 aprile – Milano, presso il Concessionario Stamoto

9 e 10 aprile – Pescate (LC), presso il Concessionario Toso Moto

30 maggio e 1 giugno – Bobbio (PC), in occasione dell’HAT Bobbio Adventourfest

7 e 8 maggio – Roma – location da definire

14 e15 maggio – Seregno (MB), presso il Concessionario Valter Moto

20, 21 e 22 maggio – Lignano Sabbiadoro (UD), in occasione del Biker Fest

28 e 29 maggio – Torino, presso la sede di Suzuki Italia (Robassomero – TO)

4 e 5 giugno – Anzio (RM) presso il Concessionario Moto Olimpia

25 e 26 giugno – Sestriere (TO), in occasione dell’HAT Sestriere Adventourfest

16 e 17 luglio – Firenze, presso il Passo della Raticosa

30 e 31 luglio – Bergamo, presso il Passo San Marco

17 e 18 settembre – Perugia, Presso il Valico Bocca Seriola

Le varie tappe del GSX-S Tour potrebbero subire variazioni o cancellazioni in caso di condizioni meteo molto avverse o di altre esigenze.

Come iscriversi al GSX-S Tour

Prendere parte al GSX-S Tour è molto semplice.

Per quanto riguarda gli eventi in programma presso la rete Suzuki, non si deve fare altro che contattare il concessionario prescelto via mail, telefonicamente oppure attraverso la piattaforma SmartMeet che si trova all’interno del sito Suzuki Moto, e concordare con lui l’ora del test ride.

Nel caso invece delle prove previste in occasione delle fiere o sui vari passi l’iscrizione si potrà fare direttamente in loco.

Le moto del GSX-S Tour

Il GSX-S Tour avrà come protagonisti assoluti i tre modelli di punta della gamma stradale di Suzuki, ovvero la GSX-S950, la GSX-S1000 e la GSX-S1000GT.

Sviluppate partendo dalla stessa base tecnica, i diversi modelli di GSX-S hanno caratteristiche e temperamento diversi, che permettono di soddisfare le esigenze e i gusti di ogni motociclista.

La GSX-S950 è il modello di accesso alla famiglia delle leggendarie mille a quattro cilindri di Hamamatsu. Chi la sceglie può avvicinarsi al mondo delle Suzuki più desiderate e performanti, sperimentando in prima persona le emozioni e il piacere di guida che solo le sportive di rango sanno assicurare. Per i test ride si potrà utilizzare la versione da 70 kW (95 cv), ma in listino è disponibile anche la variante depotenziata da 35 kW, che oggi è la moto di maggior cubatura acquistabile per i titolari di patente A2.

La GSX-S1000 eredita il DNA racing dalla stirpe vincente delle GSX-R e porta su strada alcune soluzioni tecniche derivate dalla MotoGP per affermarsi come l’indiscusso punto di riferimento della categoria street-fighter. La posizione di guida eretta e le eccezionali qualità della ciclistica permettono a tutti di sfruttare la generosità del motore da 152 CV, complice anche il raffinato Suzuki Intelligent Ride System. Il sistema S.I.R.S. integra una serie di dispositivi che permettono al pilota di trovare un feeling immediato con la moto e di assaporare le sue straordinarie prestazioni in tutta tranquillità.

La GSX-S1000GT evolve lo stesso pacchetto tecnico in chiave Grand Tourer, aggiungendo alla dotazione una carenatura filante e protettiva, oltre a una serie di accorgimenti che rendono ogni viaggio più piacevole e meno affaticante sia per il pilota sia per il passeggero. Fiori all’occhiello del suo equipaggiamento sono le borse laterali da 36 litri ciascuna e un display TFT LCD a colori da 6,5 pollici ricco di informazioni e che può essere connesso agli smartphone iOS oppure Android. Grazie all’app gratuita SUZUKI mySPIN e ai pratici comandi presenti sul blocchetto elettrico sinistro è possibile accedere anche in marcia ai contatti, alle mappe, alla musica, alle funzioni telefoniche e al calendario del proprio telefono e vivere un’esperienza di viaggio senza eguali.

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...