mercoledì, Gennaio 19, 2022
Home NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Abbigliamento e Accessori Nasce Triumph SOS: il nuovo sistema di emergenza via smartphone

Nasce Triumph SOS: il nuovo sistema di emergenza via smartphone

Già disponibile sulle principale app stores, è gratuito per 3 mesi per i motociclisti Triumph

Triumph Motorcycles presenta Triumph SOS, il nuovo dispositivo di emergenza che assiste il motociclista in caso di incidente, rilevando l’impatto e attivando automaticamente la catena dei soccorsi, nel più breve tempo possibile. È già disponibile, con attivazione gratuita per 3 mesi ai possessori di una motocicletta Triumph.

Destinata a diventare una parte essenziale dell’equipaggiamento di ogni motociclista sensibile alla propria sicurezza, l’App Triumph SOS viene installata sullo smartphone del quale utilizza i sensori al fine di individuare un eventuale incidente ed attivare immediatamente i soccorsi, perché ogni secondo risparmiato può fare realmente la differenza.

Disponibile nel Regno Unito, in Europa, Nord America, Australia e Nuova Zelanda, Triumph SOS è un sistema integrato che funziona tramite un’apposita applicazione smartphone indipendentemente dalla moto posseduta dal motociclista, ma che ogni cliente Triumph può attivare e utilizzare gratuitamente per i primi 3 mesi. Il costo dell’abbonamento mensile in Italia, senza alcun impegno a lungo termine al momento della sottoscrizione, sarà di € 4,99 in tutta Europa, e in caso di recesso si potrà disattivare il dispositivo senza alcune penale di cancellazione.

Ospitata sulla Cloud di Google, Triumph SOS utilizza i dati relativi al movimento e alla posizione per trasmettere i dettagli di quanto avvenuto (es. direzione di marcia, informazioni sulla moto, informazioni mediche comunicate dal motociclista) alla centrale operativa convenzionata la quale attiva immediatamente il soccorso sul territorio, sia nel caso in cui il contatto telefonico con il motociclista sia nell’eventualità in cui il motociclista non possa rispondere, ad esempio perché non cosciente, tramite localizzazione GPS. È inclusa una funzione di auto-pausa che impedisce l’attivazione accidentale del dispositivo, ad esempio in caso di caduta a terra del cellulare.

Triumph SOS è disponibile per iOS e Android nei rispettivi App Stores.

Ultime News

FOCUS2R: boom delle due ruote, cresce a singhiozzo l’attenzione dei Comuni italiani

Bike e scooter sharing, sicurezza, disponibilità parcheggi e stazioni di ricarica veicoli elettrici: dal sesto rapporto dell’Osservatorio promosso da Confindustria ANCMA e Legambiente in...

Dalla Z1 alla Z50th, Kawasaki festeggia mezzo secolo della famiglia Z

Cinquant'anni dopo l'uscita del primo modello Z, Kawasaki ha annunciato quattro modelli celebrativi Z50th. Con l'iconico modello Super Four Z1 del 1972 come antenato,...

Mercato moto: 2021 conferma protagonismo delle due ruote, l’anno chiude a +21,2%

Malgrado la complessità delle sfide globali e le lievi flessioni degli ultimi due mesi, il settore registra volumi di immatricolazioni pre-pandemia: positivo, infatti, anche...

Mobilità, serve un indirizzo politico chiaro per incentivare l’elettrificazione

Il report promosso da MOTUS-E, ANFIA, ANIE Federazione, ANCMA e realizzato dal Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara fotografa il ruolo delle...

La Ducati MotoE scende in pista per la prima volta a Misano

Il prototipo che correrà nella FIM Enel MotoE World Cup dal 2023 ha compiuto i primi giri in pista a Misano con il pilota...

ANCMA e FMI contro divieto di circolazione in fuoristrada

L’associazione dei costruttori e la Federazione Motociclistica Italiana: norma miope e con possibili profili di incostituzionalità che crea un grave danno economico al settore...