mercoledì, Dicembre 7, 2022
Home NEWS DALL'ASSOCIAZIONE EICMA Motocross delle Nazioni, EICMA a fianco della FMI e dei ‘Caschi Rossi’

Motocross delle Nazioni, EICMA a fianco della FMI e dei ‘Caschi Rossi’

Il logo dell’Esposizione internazionale delle due ruote sulle maglie dei piloti azzurri che domenica parteciperanno alla grande classica sulla pista di Mantova

Ci sarà anche il logo di EICMA sulla Maglia Azzurra FMI che i piloti italiani indosseranno durante la 74ª Edizione del Motocross delle Nazioni, che prenderà il via domani, sabato 25 settembre, al crossodromo Tazio Nuvolari di Mantova. L’Esposizione internazionale delle due ruote di Milano, che torna quest’anno nei padiglioni di Fiera Milano a Rho dal 25 al 28 novembre prossimi, scende ancora in campo a fianco della Federazione Motociclistica Italiana e dei nostri tre alfieri delle ruote tassellate che correranno nel weekend la grande classica internazionale: Antonio Cairoli, Alessandro Lupino e Mattia Guadagnini. Si intensifica così la partnership che lega il più importante evento espositivo al mondo dedicato all’industria delle due ruote con la FMI, proprio in occasione di un evento racing, che rappresenta la massima espressione dell’abilità dei piloti, dell’adrenalina e dell’impegno tecnico delle case produttrici. 

Per Pietro Meda, presidente di EICMA S.p.A., “si tratta di un’opportunità per supportare i nostri ‘Caschi Rossi’, e, soprattutto, rappresenta un’ulteriore occasione per collaborare con la FMI, che con la sua attività è in prima linea quotidianamente nel sostenere lo sviluppo e la difesa del motociclismo”. 

Anche il Presidente della Federazione Motociclistica Italiana Giovanni Copioli ha rimarcato come “la partnership con EICMA sia di respiro internazionale vista l’importanza dell’Esposizione delle due ruote. In occasione di eventi sportivi così come nelle attività istituzionali, abbiamo l’obiettivo comune di promuovere il motociclismo in ogni sua forma”.

Il Motocross delle Nazioni è uno degli appuntamenti più attesi e ha sempre visto l’Italia tra le grandi protagoniste. Andrea Bartolini, Alessio Chiodi e Claudio Federici conquistarono il Trofeo Chamberlain nel 1999 a Indaiatuba, in Brasile; nel 2002 Bartolini, Chiodi e Alex Puzar alzarono il trofeo a Bellpuig, in Spagna. Più recentemente, si ricordano il terzo posto del 2013 firmato da Antonio Cairoli, Alessandro Lupino, David Philippaerts e la grande prestazione del 2018 negli Stati Uniti ad opera di Cairoli, Lupino e Michele Cervellin. Annullato nel 2020 a causa del Covid, il Motocross delle Nazioni è pronto a regalare ancora spettacolo nel 2021 a Mantova.

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...