giovedì, Agosto 18, 2022
Home NEWS DALL'ASSOCIAZIONE Moto Mercato moto, luglio a +9,4% sul 2019

Mercato moto, luglio a +9,4% sul 2019

Magri: “Offerta delle Case in grado di rispondere alla domanda crescente di passione e di mobilità”

Il mercato nazionale di ciclomotori, scooter e moto non interrompe la serie positiva e a luglio fa segnare ancora un aumento. I numeri delle immatricolazioni del mese diffusi oggi da Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) parlano infatti di una crescita complessiva del 9,4% su un più significativo e opportuno confronto con il 2019.

Meno favorevole è invece il dato della comparazione con lo stesso mese del 2020 (-12%), anno contraddistinto da instabilità e forti rimbalzi nelle vendite, ma anche segnale che il mercato sta tornando progressivamente alla normalità.

Paolo Magri, presidente dell’associazione dei costruttori, ha sottolineato che “la vitalità del mercato di questi ultimi mesi accresce comunque anche il peso specifico del nostro comparto e dell’intera filiera, un elemento che sottolinea ancora una volta il valore delle due ruote come soluzione di mobilità fruibile e sostenibile e, soprattutto, come l’offerta delle Case sia oggi in grado di rispondere alla domanda crescente di passione, rafforzando lo sviluppo di segmenti intermedi e creando anche nuovi motociclisti”.

IL MERCATO DI LUGLIO – Entrando nel vivo dei numeri, durante il mese di luglio sono stati immessi sul mercato complessivamente (ciclomotori + immatricolato) 35.322 veicoli (-12%). Il mercato dei ciclomotori totalizza 2.368 veicoli venduti, pari a un calo del 27,2% sullo stesso mese del 2020, mentre scooter e moto registrano rispettivamente 18.745 (-13,95%) e 14.209 (-5,95%) veicoli immatricolati. Come anticipato, dal confronto con lo stesso mese del 2019 emerge invece una crescita complessiva del 9,4%.

DA GENNAIO A LUGLIO – Nei primi sette mesi dell’anno ciclomotori, scooter e moto segnano un aumento complessivo del 36,5% pari a 211.760 mezzi targati. In particolare i ciclomotori raggiungono quota 12.178 (+8,96%), gli scooter 110.806 (+37,4%) e le moto 88.776 (+40,43%). Rispetto ai primi sette mesi del 2019 si registra un complessivo aumento del mercato del 17,1%.

MERCATO ELETTRICO – L’elettrico chiude il mese di luglio con 1.214 veicoli venduti, pari a una crescita del 57%. Positivo anche il progressivo annuo con 6.338 mezzi e una crescita del 34,51%. Anche in questo ambito del mercato, il confronto con il 2019 segna una crescita complessiva pari al 127,1%.

Ultime News

La spinta dal cicloturismo

Con l'approvazione del Piano generale della mobilità ciclistica, l'Italia è pronta a liberare tutto il suo potenziale Via libera dalla Conferenza unificata al Piano...

Moto2, Fantic e VR46 Racing Team insieme

Nasce una nuova partnership ad ampio respiro tra la casa costruttrice veneta e la squadra di Valentino Rossi FANTIC, azienda veneta di produzione di cicli...

Caberg serie Carbon

La leggerezza e resistenza del carbonio incontrano l'esperienza del saper fare italiano Dal 1974lo storico marchio Cabergè sinonimo diinnovazione, sicurezza ed alta qualitàe negli anni si è affermato nel mercato...

Nuove colorazioni per le Honda Africa Twin e Africa Twin Adventure Sports

Aggiornato il Mat Ballistic Black Metallic e rinnovato il Tricolour che diventa Glint Wave Blue Metallic per la CRF1100L Africa Twin, debutta sulla CRF1100L Africa Twin Adventure Sports...

Mercato moto, luglio a -7%

Problemi globali di approvvigionamento indeboliscono complessivamente la disponibilità di veicoli, tiene il cumulato annuo Oscilla tra stagnazione e battute d’arresto, in termini percentuali, il mercato...

Ducati annuncia consegne, ricavi e utile operativo per il primo semestre del 2022

Record di ricavi per il primo semestre del 2022: 542 milioni di euro, la cifra più alta mai registrata nei primi sei mesi dell’anno....