lunedì, Dicembre 5, 2022
Home NEWS DALL'ASSOCIAZIONE Moto Lombardia. Al via gli incentivi per veicoli elettrici: misura che consoliderà trend...

Lombardia. Al via gli incentivi per veicoli elettrici: misura che consoliderà trend crescita 2020

Apre oggi il nuovo bando: le due ruote hanno ruolo importante per la nuova mobilità urbana

Apre al pubblico oggi, lunedì 1° marzo, il bando di Regione Lombardia per richiedere contributi all’acquisto di veicoli a zero o bassissime emissioni. La misura da 36 milioni di euro (18 per il 2021 e altrettanti sul 2022) promossa dall’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo prevede anche una dotazione specifica dedicata ai soli veicoli elettrici della categoria L, vale a dire ciclomotori, scooter, motocicli, tricicli e quadricicli. 

L’iniziativa del governo regionale è molto significativa ed è importante sia per il valore ambientale e che per il contributo che può dare nel consolidamento dell’importante trend di crescita delle due ruote elettriche registrato nel 2020. 

Malgrado l’emergenza sanitaria e le difficoltà congiunturali, l’anno scorso ha infatti chiuso con un incremento molto positivo che ha interessato tutti gli ambiti del segmento elettrico. Per la prima volta ciclomotori, scooter e moto hanno superato i 10mila veicoli immatricolati, facendo segnare un convincente +84,5%.  Entrando nel vivo dei dati la crescita più significativa in termini percentuali del 2020 è quella che interessa il mercato degli scooter con un + 268,8% (6088 unità immatricolate), seguono le moto con + 125,7% (377 veicoli) e i ciclomotori che, con 4378 pezzi chiudono l’anno a + 8,3%. Positivi anche i numeri dei quadricicli che, con 710 veicoli immatricolati, raggiungono un +10,5% sul 2019. 

Un orientamento che è destinato a crescere proprio per l’importanza del ruolo che le due ruote giocano nel futuro della mobilità soprattutto in ambito urbano. E in particolare a Milano dove, anche grazie alla spinta della sharing mobility e degli incentivi statali, i veicoli elettrici a due ruote hanno registrato una crescita che supera il 680% sul 2019”. 

Il bando di Regione Lombardia è destinato alle persone fisiche (no società) residenti in Lombardia e rimarrà aperto fino al 31 dicembre salvo esaurimento del fondo. Gli incentivi coprono il 30% del prezzo di acquisto IVA esclusa fino a max. 3.000 euro se si rottama un’auto, il 20% del prezzo di acquisto IVA esclusa fino a max. 2.000 euro se si rottama veicolo categoria L e il 10% del prezzo di acquisto IVA esclusa fino a max. 1.000 euro se non si ha nulla da rottamare. 

I contributi di Regione Lombardia sono cumulabili a quelli statali. Di seguito un esempio pratico su un veicolo dal costo, IVA inclusa, di 3.050 euro: con incentivo statale + regionale senza rottamazione verrebbe a costare 1.945 euro, mentre il costo del veicolo con incentivo statale + regionale con rottamazione veicolo L sarebbe invece di 1.480 euro.

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...