giovedì, Dicembre 8, 2022
Home News NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI KTM presenta la nuova gamma RC 2022

KTM presenta la nuova gamma RC 2022

Attesissima dai fan dei “semi-manubri”, i nuovi model year sono pronti ad uscire dai box per allinearsi sulle “griglia di partenza” di tutto il mondo

La gamma RC di KTM, declinata nelle cilindrate 125 cc e 390 cc, è un punto di riferimento tra i giovani appassionati di supersportive carenate, che nel loro quotidiano sognano di correre veloci tra i cordoli di un circuito. Le nuove versioni 2022 sono caratterizzate da un design ispirato alle moto ufficiali impegnate nel Motomondiale, da una ciclistica di derivazione racing e da un’elettronica raffinata, mai vista in precedenza in questo segmento.

Nelle prime fasi di sviluppo del design delle nuove moto si è fatto largo uso di programmi di fluidodinamica computazionale e questo ha portato ancora una volta a linee innovative e originali, con ampie superfici frontali a protezione del corpo del pilota, che progressivamente si fanno più rastremate per garantire la massima mobilità durante la guida.

Le dimensioni del codone sono state ridotte il più possibile per avere un profilo più aggressivo e mostrare il telaietto posteriore a traliccio in acciaio dal design rinnovato. Come per le vere moto da pista, i tecnici di Mattighofen hanno prestato particolare attenzione a migliorare l’ergonomia, in particolare assottigliando la zona di appoggio delle ginocchia, per consentire al pilota movimenti più agevoli e fluidi durante la guida.

Il nuovo design della carenatura ha contribuito anche a migliorare la gestione del calore sprigionato dal motore, con le superfici interne ed esterne dei pannelli laterali studiate apposta per allontanare i flussi d’aria calda dalla moto. Le nuove sovrastrutture sono facilmente rimovibili grazie a un minor numero di viti di fissaggio e a un sistema di montaggio riprogettato. Ciò permette di sostituire con maggiore praticità le parti omologate per l’uso su strada con le plastiche “pronto pista”.

Le nuove RC saltano subito all’occhio grazie a colori brillanti (due varianti per modello), che ne definiscono chiaramente il carattere sportivo.

Nuovissimo il quadro strumenti TFT multifunzione incastonato nel supporto del cupolino, quest’ultimo realizzato nella parte superiore in alluminio pressofuso e nella parte inferiore in materiale composito. Nuovo anche il serbatoio del carburante da 13.7 lt, più grande per migliorare la guida quotidiana, il comfort e l’autonomia.

Gli aggiornamenti più rilevanti della gamma KTM RC si trovano comunque sotto le nuove sovrastrutture. La gamma 2022 è stata infatti sviluppata con un focus sulla riduzione del peso.

Il nuovissimo design delle ruote ha permesso di risparmiare 3,4 kg di masse non sospese rispetto alla generazione precedente, mentre il nuovo impianto frenante ByBre pesa addirittura 960 grammi in meno. Anche il telaio è passato sotto il bisturi ed è oggi più leggero di 1,5 kg.

Le sospensioni sono state oggetto di un importante rinnovamento, in particolar modo sulla RC 390, che ora adotta una forcella WP APEX regolabile con cartuccia aperta e funzioni idrauliche separate, che consente di registrare con 30 clic la compressione (stelo sinistro) e l’estensione (stelo destro). Il monoammortizzatore WP APEX è regolabile nel precarico e consente di registrare l’estensione con un range di 5 clic.

La RC 125 ha una forcella a cartuccia aperta WP APEX con tarature completamente nuove e più sportive e un nuovo ammortizzatore WP APEX dotato di pistone con funzioni separate.

Ogni modello della gamma KTM RC è equipaggiato con un avanzatissimo motore monocilindrico a quattro tempi EURO 5 raffreddato a liquido, bialbero a quattro valvole e iniezione elettronica. Per il 2022, la gamma KTM RC offre più coppia rispetto alle versioni precedenti, grazie al nuovo design della cassa del filtro. La RC 390 vanta anche una nuova mappatura del motore per aumentare la coppia e la guidabilità generale.

Dal punto di vista dell’elettronica, la gamma KTM RC si pone come punto di riferimento del segmento delle supersport di piccola cilindrata. In particolare, la RC 390 è dotata di un pacchetto di sistemi di assistenza alla guida solitamente disponibile sulle moto di maggior cilindrata: ABS SUPERMOTO, cornering ABS e controllo di trazione sensibili all’angolo di piega e Quickshifter+ (opzionale).

Il nuovo display TFT a colori adatta automaticamente la luminosità in base alla luce ambientale e permette ai piloti di personalizzare la grafica in base alle proprie esigenze, così da tenere sotto controllo le informazioni più importanti. La strumentazione è predisposta per il sistema KTM MY RIDE, che consente al pilota di collegare il proprio smartphone alla moto, per accedere alla playlist preferita e gestire le chiamate in ingresso grazie alla pulsantiera di controllo al manubrio.

La gamma KTM RC di nuova generazione sarà disponibile presso i concessionari KTM a partire da marzo 2022, prezzo di listino in fase di definizione.

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...