lunedì, Dicembre 5, 2022
Home News NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI KTM 790 DUKE 2022, ritorno alle origini

KTM 790 DUKE 2022, ritorno alle origini

Entra di nuovo nella gamma Naked KTM con aggiornamenti al motore LC8c che guardano a una potenza più gestibile e sfruttabile

Fin dal suo lancio nel 2017 la KTM 790 DUKE, conosciuta dagli appassionati con il soprannome “THE SCALPEL”, ha riscosso un grande successo nel mercato mondiale delle naked di media cilindrata, vendendo più di 29.000 pezzi.

Appassionati e addetti ai lavori hanno sempre lodato il suo motore bicilindrico parallelo LC8c e la ciclistica svelta e precisa e oggi, grazie ad ulteriori sviluppi tecnici, questa “media” torna sul mercato per imporsi a livello globale con le sue performance e il suo carattere READY TO RACE.

La 790 DUKE è stata reintrodotta nella gamma Naked KTM con il preciso intento di colmare il divario prestazionale tra la KTM 390 DUKE e la KTM 890 DUKE. Per il mercato europeo la moto verrà commercializzata con una potenza di 95 CV e 87 Nm di coppia e sarà disponibile anche una versione depotenziata da 35 Kw, per poter essere guidata con la patente A2. Nel resto del mondo verrà distribuita nella sua versione a potenza piena da 105 CV.

Il motore della LC8c è stato messo a punto pensando soprattutto all’erogazione della coppia, per fornire una potenza gestibile e sfruttabile. La KTM 790 DUKE assicura quindi prestazioni di alto livello quando viene spremuta al massimo, con una dinamica di guida esaltante a qualsiasi regime e consumi ridotti a soli 4,4 litri per 100 km. Insomma, i piloti potranno godersi un bel po’ di curve prima di entrare in riserva.

Grande cura è stata messa anche nel garantire quella sensazione di guida leggera, agile e sportiva tipica di una DUKE. In sella si percepiscono agilità e precisione millimetrica, il tutto grazie a una geometria sviluppata appositamente per la guida sportiva e al grande lavoro delle sospensioni WP APEX, che assicurano sempre la massima fiducia al pilota e un feeling perfetto con la strada.

E poi ci sono i riding mode, i ben noti RAIN, STREET e SPORT, grazie ai quali il pilota può facilmente personalizzare il controllo di trazione e la risposta del comando dell’acceleratore Ride By Wire, per guidare al meglio in qualsiasi condizione stradale e meteo.

La KTM 790 DUKE offre le dotazioni di serie più complete e avanzate nel segmento delle medie, tra cui spiccano: controllo di trazione (MTC) sensibile all’angolo di piega, cornering ABS con modalità SUPERMOTO, 3 riding mode per cambiare rapidamente l’erogazione del motore e il livello di intervento del controllo di trazione, cisplay TFT da 5 pollici interamente a colori e luci di bordo a LED

Sono inoltre disponibili una serie di optional per alzare ulteriormente il livello tecnico della KTM 790 DUKE come il Quickshifter+ per cambiare a scalare marcia senza frizione, la regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (MSR), il riding mode TRACK e il Cruise Control, il sistema di controllo della pressione degli pneumatici (TPMS) o il KTM MY RIDE per visualizzare le telefonate in ingresso o ascoltare la musica senza distrazioni.

Esteticamente la KTM 790 DUKE si presenta con due nuove colorazioni pronte a stupire il pubblico di appassionati: una con il tradizionale schema cromatico arancione e l’altra dall’inedito motivo grigio e nero.

Come per tutte le altre KTM, anche la nuova 790 DUKE può contare su un’ampia gamma di accessori KTM PowerParts e capi di abbigliamento KTM PowerWear sviluppati per i piloti che vogliono personalizzare la propria moto o il proprio stile al meglio, per vivere al 100% le performance READY TO RACE.

La KTM 790 DUKE verrà commercializzata in Italia a partire da giugno 2022, prezzo di vendita in fase di definizione.

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...