martedì, Novembre 29, 2022
Home News NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Il Museo Piaggio si colora di Vespa

Il Museo Piaggio si colora di Vespa

Fino al 30 settembre va in scena “Vespizzatevi. 75 anni di successi e ripartenze”, la storia di Vespa attraverso le immagini e le campagne pubblicitarie che hanno segnato un’epoca. Esposta anche la nuovissima serie speciale Vespa 75th e l’opera luminosa “Vespa 75” dell’artista Marco Lodola

Anche il Museo Piaggio, il più grande museo d’Italia dedicato alla storia e al futuro della moto, festeggia lo straordinario traguardo raggiunto dal mito Vespa: una storia lunga settantacinque anni e 19 milioni di esemplari prodotti che, fino al 30 settembre, viene celebrata con la mostra “Vespizzatevi. 75 anni di successi e ripartenze”.

La mostra, una coloratissima esplosione di oltre 200 immagini iconiche, celebra lo spirito senza tempo di Vespizzatevi, lo slogan che costituì una vera rivoluzione linguistica nella comunicazione, creando un verbo a partire dal nome Vespa, attraverso foto e campagne pubblicitarie provenienti dal ricchissimo e in gran parte inedito materiale dell’Archivio Storico Piaggio.

È attraverso queste immagini che Vespa ha prodotto una serie di messaggi che sono rimasti nella memoria collettiva, testimonianze di una attenzione al tessuto sociale che solo Vespa, entrata da subito nella quotidianità di tutti, oggetto di accompagnamento di ricordi personali e soggettive avventure, può permettersi.

Lo spazio espositivo è organizzato in sei sezioni tematiche, ognuna delle quali ospita un modello di Vespa particolarmente rappresentativo, ai quali si aggiunge la nuovissima serie speciale Vespa 75th, nata per celebrare questo importante compleanno e disponibile limitatamente al 2021 per Vespa Primavera e Vespa GTS.

In mostra anche l’opera luminosa realizzata dall’artista Marco Lodola, “Vespa 75”, pezzo unico in perspex e neon che esalta l’iconicità di Vespa.

Modalità di prenotazione e Virtual Tour

Il Museo Piaggio di Pontedera ha riaperto in piena sicurezza al pubblico grazie all’adozione di nuove regole di accesso. Tutte le informazioni sugli orari e sulle modalità di prenotazione sono disponibili alla pagina web www.museopiaggio.it/orari.

Per favorire il ritorno alla normalità e accontentare le richieste delle migliaia di visitatori che ogni anno popolano le sue grandi sale, il Museo Piaggio è visitabile anche on line sul sito www.museopiaggio.it. Così come l’intera area espositiva del Museo, anche la sala dedicata alle esposizioni temporanee è stata mappata per dare vita a uno straordinario tour virtuale: da PC, tablet o mobile il visitatore può facilmente spostarsi tra i vari ambienti del Museo e della mostra come se stesse passeggiando.

Il link al tour virtuale della mostra “Vespizzatevi. 75 anni di successi e ripartenze” è: www.museopiaggio.it/eventi-ed-attivita/1-mostre/174-vespizzatevi

Ultime News

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...

KTM presenta la nuova gamma stradale 2023

Fari puntati sulla nuova 790 DUKE e aggiornamenti estetici per i modelli RC e DUKE Basta immagini digitale: è ora di toccarla con mano nella...

GSX-8S, V-Strom 800DE e V-Strom 1050DE, Suzuki porta in tournée le sue novità

Le tre moto saranno protagoniste in una Premiere nazionale presso le concessionarie Suzuki e tutti gli appassionati potranno osservarle da vicino e sedersi in...

KTM RC 8C 2023 sold out in 2 minuti e 38 secondi

Subito esauriti i 200 esemplari dell’esclusiva motocicletta realizzata da KTM in collaborazione con Krämer Motorcycles Poco più di un giro al Mugello. Lo scorso 27...