mercoledì, Settembre 22, 2021
Home News NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Husqvarna annuncia i modelli enduro 2022

Husqvarna annuncia i modelli enduro 2022

L’approccio innovativo del brand di origine svedese punta ancora una volta a una combinazione tra potenza, sospensioni ed ergonomia perfetta per piloti di ogni livello

Husqvarna Motorcycles presenta la sua gamma enduro 2022, forte di sette modelli a 2 e 4 tempi altamente innovativi che realizzano pacchetti leggeri e ben gestibili, senza pari quando si tratta di conquistare terreni di qualunque tipo. La nuova gamma di modelli TE ed FE conferma la reputazione di Husqvarna Motorcycles per la combinazione vincente tra dinamica di guida ed ergonomia avanzata.

I piloti di ogni livello, dagli amatori ai professionisti, possono scegliere tra un’offerta senza pari nel settore per potenza, prestazioni e agilità.

Gli aggiornamenti al funzionamento e alla taratura della forcella WP XPLOR e del monoammortizzatore XACT, condivisi da tutta la gamma enduro, consentono al pilota di sfruttare al meglio la coppia e la potenza del modello TE o FE di sua scelta. Queste sospensioni riviste si combinano a telai in acciaio al cromo-molibdeno studiati per offrire precise caratteristiche flessionali, a sovrastrutture all’avanguardia e al telaietto autoportante in composito a base carbonio per offrire assorbimento impeccabile, grande precisione di guida e un comfort senza pari.

Tutti i modelli sono dotati di un nuovo azionamento frizione idraulico BRAKTEC. Questo sistema assicura azionamenti leggeri, una progressione perfetta e prestazioni affidabili in ogni condizione; inoltre recupera automaticamente il gioco ed è praticamente esente da manutenzione. Il nuovo impianto frenante BRAKTEC anteriore e posteriore, abbinato ai dischi wave GSK ad alte prestazioni, offre una potenza frenante di livello superiore con una straordinaria sensibilità e modulabilità.

Tutti i modelli della gamma enduro sono anche dotati di serie dell’avviamento elettrico, e dispongono della tecnologia di iniezione elettronica più recente per offrire il massimo in termini di efficienza e di economia di esercizio. I modelli a 4 tempi confermano le due mappe selezionabili dal manubrio e il traction control, mentre i 2 tempi hanno due curve di accensione selezionabili per assicurare al pilota il controllo in ogni condizione. La TE 250i ha poi un rapporto finale rivisto per migliorare la reattività ai bassi regimi.

Oltre alle innovazioni tecniche, per il 2022 Husqvarna Motorcycles non ha trascurato l’aspetto estetico, con nuovi colori e un nuovo schema grafico che regala un tocco nuovo al design di ispirazione svedese. Il nuovo rivestimento della sella si integra in questo look aggiornato migliorando il comfort e il controllo del pilota. E per finire, la gamma enduro 2022 supera la concorrenza direttamente come esce dal concessionario, grazie alla trazione superiore offerta dai nuovi pneumatici Michelin Enduro.

Novità per il 2022:

I nuovi colori, finiture e grafiche in grigio opaco con tocchi giallo elettrico completano in modo distintivo e di grande impatto le sovrastrutture dal design di ispirazione svedese. Nuovo comando frizione idraulico BRAKTEC: modulabilità perfetta e prestazioni sempre affidabili in qualunque condizione. Nuovo impianto frenante BRAKTEC con dischi GSK ad alte prestazioni: potenza frenante di livello superiore, con straordinaria sensibilità. Taratura delle sospensioni rivista per migliorare le prestazioni e il feeling del pilota. Il bypass per l’olio nei foderi forcella riduce l’attrito, per uno smorzamento fluido e costante lungo tutta l’escursione; la giunzione rivista della cartuccia migliora le prestazioni smorzanti. Le tenute riviste delle valvole del monoammortizzatore, con durezza ridotta (MY21 = 90 Shore / MY22 = 70 Shore) realizzano un miglior feedback e uno smorzamento più costante. Su indicazione del Factory Racing Team, tutti i modelli enduro 2022 montano pneumatici Michelin Enduro per avere la massima trazione anche sui terreni più difficili. Nuovo rapporto finale 13:52 sulla TE 250i per migliorare la risposta ai bassi

Per garantire a tutti gli enduristi di potersi godere fino in fondo la prossima uscita, Husqvarna Motorcycles ha realizzato la collezione Abbigliamento Tecnico Offroad 2021, una gamma di capi e protezioni studiata sulla base delle peculiari sfide poste dalla guida off-road. Inoltre, il catalogo Accessori Tecnici di Husqvarna Motorcycles offre una serie di componenti e sospensioni ad alte prestazioni, protezioni e attrezzatura da officina che consentono di personalizzare e manutenere qualunque modello TE ed FE.

La gamma enduro 2022 è già disponibile presso tutti i concessionari ufficiali Husqvarna Motorcycles.

Ultime News

‘Bentornata adrenalina’, EICMA svela la campagna pubblicitaria dell’Edizione numero 78

Con un’opera ispirata al Futurismo, inizia il conto alla rovescia per la più importante rassegna internazionale dedicata alla due ruote, che torna a Milano...

KYMCO DTX360

Quando un maxi scooter incontra un adventure crossover Forte dell’esperienza nel settore dei maxi scooter, KYMCO reinventa uno dei suoi best seller, non solo nelle...

Da Dell’Orto l’evoluzione della centralina elettronica per la Moto3

Do Power 1: un concentrato di pura tecnologia sviluppato nel centro Ricerca e Sviluppo della casa brianzola Dopo 10 anni di successi la centralina della Moto3...

Da Santini una capsule collection esclusiva per il centenario dei mondiali UCI su strada

I Campionati del Mondo di ciclismo su strada UCI 2021 compiono 100 anni e Santini li celebra con una collezione speciale che include una...

I modelli Yamaha R-Series 2022 celebrano la storia delle competizioni Grand Prix di Yamaha

1961-2021: 60 anni di gare nel World Grand Prix per Yamaha La corsa è parte integrante del DNA Yamaha n dall'istituzione dello stabilimento, il 1°luglio...

Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary: a Borgo Panigale è iniziata la produzione

La versione speciale, creata da Ducati per omaggiare la leggendaria carriera di Troy Bayliss a vent’anni dalla conquista del Campionato Mondiale Superbike 2001, sarà...