giovedì, Dicembre 8, 2022
Home NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Abbigliamento e Accessori Bosch presenta i display TFT compatti da 5" per le moto

Bosch presenta i display TFT compatti da 5″ per le moto

I nuovi Cluster TFT da 5″ e Connectivity Cluster da 5″ sono compatti e ottimizzati per veicoli di diverse dimensioni: sul video informazioni sul veicolo e contenuti dell’app, come la navigazione, su un unico display, senza bisogno di un secondo dispositivo

Quando si guida una moto è fondamentale poter accedere alle informazioni giuste al momento giusto. Nello stesso tempo, pur avendo necessità di visualizzare la velocità oraria a cui si sta andando o altri dati, il motociclista non può distogliere lo sguardo dalla strada. Con i nuovi Cluster TFT da 5″ e Connectivity Cluster da 5″ di Bosch, basta un rapido colpo d’occhio per vedere tutte le informazioni di cui si ha bisogno.

Cluster TFT da 5″: leggibilità ottimale, design compatto
Il Cluster TFT da 5″ di Bosch è programmabile liberamente, quindi i produttori possono adattarlo alle loro esigenze di progettazione e utilizzo. Inoltre, è possibile installarlo anche negli spazi più ristretti di diversi segmenti di veicoli: Suzuki ha optato per il nuovo Cluster TFT da 5″ di Bosch per la nuova generazione della sua V-STROM 1050/1050DE. “I motociclisti devono potersi godere il viaggio, cogliendo tutte le informazioni di cui hanno bisogno con una rapida occhiata. Oltre a ciò, vogliamo che i nostri clienti siano liberi di personalizzare i nostri prodotti. Con il Cluster TFT da 5″ abbiamo trovato il modo giusto per farlo” ha affermato Geoff Liersch, Responsabile della business unit Two-Wheeler & Powersports di Bosch. La nuova Suzuki V-STROM 1050/1050DE con il Cluster TFT da 5″ di Bosch sarà disponibile sul mercato da gennaio 2023. Il display luminoso di questa variante, senza Bluetooth e opzione di rete, garantisce un’ottima leggibilità in tutte le condizioni atmosferiche.

Sempre connessi con il Connectivity Cluster da 5″
Rispetto al Cluster TFT da 5″, il Connectivity Cluster da 5″ presenta anche funzioni di connettività. In passato, i motociclisti spesso dovevano utilizzare un secondo display, collegato al veicolo tramite un supporto, per poter mantenere lo sguardo sulla strada e, al tempo stesso, accedere alle informazioni di navigazione. Il Connectivity Cluster da 5″ di Bosch offre la soluzione: collegando il proprio smartphone al display, gli utenti possono accedere a funzioni come navigazione, musica e rubrica visualizzando informazioni importanti senza compromettere la concentrazione del guidatore. In qualità di leader nei sistemi di sicurezza per le moto, Bosch lavora per aumentare la sicurezza di questi veicoli, senza trascurarne il comfort e il piacere di guida. La connettività, non solo tra motociclista e moto, ma anche tra il veicolo e l’ambiente circostante, svolge un ruolo importante nel raggiungimento di questi obiettivi. I display delle moto forniscono informazioni generali sulla guida e consentono anche di visualizzare e controllare le funzioni avanzate, come i sistemi di assistenza alla guida.

Display Bosch per moto: sicurezza a 360 gradi
Dalle moto elettriche agli e-scooter, fino ai veicoli powersport, come i fuoristrada (ATV): il Cluster TFT e il Connectivity Cluster da 5” di Bosch possono essere integrati in vari tipi di veicoli. Consentono di visualizzare tutte le informazioni utili a chi guida un veicolo elettrico, come il livello della batteria e l’autonomia residua. Bosch ha avviato la produzione su larga scala dei suoi display per moto da diversi anni rappresentando un punto di riferimento per questo settore. 

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...