lunedì, Dicembre 5, 2022
Home News NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Borgo Panigale Experience: le porte del Museo e della Fabbrica Ducati riaprono...

Borgo Panigale Experience: le porte del Museo e della Fabbrica Ducati riaprono a tempo pieno

Dal 21 aprile riprendono anche nel corso di tutta la settimana le visite al Museo e alla Fabbrica Ducati

La Casa motociclistica di Borgo Panigale si prepara ad accogliere di nuovo i propri appassionati a pieno ritmo: a partire dal 21 aprile le visite al Museo e alla Fabbrica Ducati riprendono nel corso di tutta la settimana.

Il Museo Ducati sarà accessibile dal lunedì alla domenica dalle ore 9:00 alle ore 18:00, con unico giorno di chiusura il mercoledì. Nelle sale del Museo, che si trova nel cuore dello stabilimento Ducati a Bologna, i visitatori potranno scoprire le moto più iconiche, da competizione e stradali, che hanno fatto la storia del brand, insieme a tanti aneddoti e dettagli unici.

Il percorso di visita all’interno della Fabbrica Ducati, che permette agli appassionati di vivere l’esperienza unica di camminare tra le linee di produzione e osservare ciò che accade nello stabilimento in cui nascono le moto Ducati, è prenotabile tutti i lunedì, martedì, giovedì e venerdì con due turni di visite, il primo alle 9:30 e il secondo alle 15:30.

Il prezzo del biglietto per il solo ingresso al Museo Ducati è di € 17, mentre il ticket con ingresso combinato di Museo Ducati e tour Fabbrica guidato costa € 32. Entrambi i percorsi sono ad ingresso contingentato con prenotazione obbligatoria unicamente online. Inoltre, fino a nuova disposizione, sarà obbligatorio indossare la mascherina chirurgica e rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro per tutta la durata della permanenza.

In occasione della riapertura a pieno regime del Museo, a partire dal 23 aprile l’esposizione verrà arricchita da una novità: per celebrare il 50° anniversario della vittoria del mitico Paul Smart alla 200 Miglia di Imola del 1972l’originale e leggendaria “750 Imola” si unirà per un periodo limitato alle 42 moto già presenti negli spazi del Museo.

Con questa esposizione temporanea, Ducati vuole omaggiare una pietra miliare del suo patrimonio motociclistico e rievocare il ricordo di una gara straordinaria ed emozionante, che segnò per sempre il legame unico e profondo tra il fuoriclasse inglese e l’azienda di Borgo Panigale.

Per rimanere in contatto con tutti gli appassionati anche a distanza, dal 21 aprile sarà disponibile sul sito Ducati anche un nuovo tour virtuale gratuito, che va ad arricchire ulteriormente l’offerta della Borgo Panigale Experience in digitale. In questa nuova modalità sarà possibile esplorare in autonomia alcuni luoghi dello stabilimento Ducati, dall’ingresso, al Visitor Center fino a tutte le sale del Museo.

Infine, rimangono disponibili su prenotazione gli “Online Journey”, i tour virtuali guidati che consentono di scoprire la storia e le aree produttive Ducati, attraverso una vera e propria visita guidata a distanza. Per riservare un “Online Journey” è possibile contattare infotour@ducati.com.

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...