lunedì, Dicembre 5, 2022
Home News NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI Beta annuncia la seconda edizione del TryTrial Tour 2022

Beta annuncia la seconda edizione del TryTrial Tour 2022

Tre tappe in concomitanza con il Trofeo Master Trial per provare in tutta sicurezza la gamma trial della Casa toscana

Torna il TryTrial Tour di Betamotor. Tre tappe e tre occasioni uniche per vivere in prima persona l’emozione della moto da trial. È l’azienda toscana stessa che spiega ne spiega le motivazioni.

“Ogni motociclista è alla costante ricerca di un miglioramento in sella alla propria moto. Migliori paesaggi se è un avventuriero, passaggi più duri se è un endurista, maggiore velocità se è un velocista. Chiunque almeno una volta si è preoccupato di progredire nella sua tecnica di guida per godersi al meglio la propria moto, ma in pochissimi avranno certamente preso in considerazione il Trial per fare il loro step evolutivo. Potrà sembrare incredibile, ma per progredire nella tecnica di guida, il Trial può essere la risposta giusta”.

Per coloro che cercano questa risposta ecco allora il TryTrial Tour della Casa toscana, leader nella produzione di moto da fuoristrada e da trial. E perché proprio il trial? “Perché nessuna disciplina prevede un rapporto così stretto, e a bassa velocità, con la moto. Il Trial è una specialità del motociclismo che consiste nel superare ostacoli naturali o artificiali con la propria moto grazie ad un gesto atletico perfettamente coordinato tra veicolo e pilota, che genera lo slancio necessario a far muovere la moto in ambienti in cui la mobilità è estremamente complessa”.

Equilibrio, precisione, attenzione, coordinamento, sensibilità nel rapporto con la moto e controllo del mezzo. Tutte abilità fondamentali per imparare a gestire ogni altro veicolo a due ruote in piena sicurezza, prima che la velocità inizi a farla da padrona. Senza la velocità, tutto è rimesso alle abilità del pilota, che si renderà conto di quanto faticoso e complicato sia soltanto stare fermo con una moto in equilibrio.

Per questo Beta ha deciso di riproporre un corso, dopo lo stop forzato imposto dalla situazione COVID-19, dove tutti i motociclisti che non l’hanno mai fatto, possono provare a fare Trial.

Gli eventi saranno inseriti nella cornice del Master Beta Trial, il trofeo monomarca firmato Betamotor che ogni anno vede sempre più iscritti. Ecco allora le date: 22 maggio – Garessio (CN), 19 giugno – Chiampo (VI); 10 luglio – Campo Canavese (TO).

Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo promo@betamotor.com, mentre sul sito Betamotor è possibile scaricare il modulo necessario. 

Per partecipare è obbligatorio disporre di patente di guida moto, certificato medico d’idoneità ludico-motoria (certificato non-agonistico, un tempo noto come “certificato di sana e robusta costituzione”).

Ultime News

Mercato moto: anche novembre in positivo, immatricolazioni a +35%

L’associazione: la disponibilità di prodotto fa volare le vendite Dopo il solido +26% dello scorso mese, il mercato delle due ruote a motore non arresta...

Honda CRF300L my 2023

Aggiornata profondamente in occasione del model year 2021, con l’aumento di cilindrata a 300 (286 cc effettivi), per il 2023 l’amatissima CRF300L guadagna i...

Sfida SR4, il primo scooter VOGE è pronto per la città

Da EICMA ai centri urbani, ecco la versione finale La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la...

BLAST XR1: la nuova maschera da fuoristrada firmata AIROH

Ecco la maschera da off road che arricchisce la gamma di prodotti del brand bergamasco Per affrontare qualsiasi tipo di tracciato in qualunque condizione, la...

Rc Moto, indispensabile rinvio disposizioni Legge Concorrenza

L’associazione dell’industria delle due ruote: aumenti già del 30% dei premi assicurativi per motociclisti assicurati fuori dal CARD “In attesa dell’apertura di un tavolo per...

Mobilità urbana, a Bergamo il premio per la città più a misura di bici

Il Comune lombardo si aggiudica l’Edizione 2022 dell’Urban Award per l’attenzione alla mobilità dolce e riceve tre cargo bike elettriche dell'associato Bergamont, seguono Cuneo...